Porgo il mio benvenuto a tutti in questo luogo ove la Parola regna sovrana e la Mente é libera di formulare ogni pensiero e teoria. La Fortezza é il luogo ove poter discutere di cultura liberamente, nei campi che più ci appartengono. Entrate,e vedrete voi
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Chimica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Demian
Admin


Femminile Numero di messaggi : 123
Età : 26
Data d'iscrizione : 17.07.08

MessaggioOggetto: Chimica   Mer Gen 14, 2009 1:00 am

CHIMICA

La chimica è la scienza, o più precisamente quella branca delle scienze naturali, che interpreta e razionalizza la struttura, le proprietà della materia e le sue trasformazioni.

Chimica deriva dalla parola egizia khemeia, che per Gaio Plinio Secondo doveva indicare il suolo nero del delta del Nilo. Storicamente lo studio di tali argomenti ha interessato, anche per motivi pratici derivanti dalle sue applicazioni tecnologiche, le varie popolazioni dell'umanità fin dai tempi antichi. Dal II secolo a.C. si sviluppò, a partire dall'Egitto tolomaico, l'alchimia, un insieme di conoscenze sulla materia e le sue trasformazioni legate a convizioni filosofiche ed esoteriche. Da essa derivò, in seguito alla rivoluzione scientifica, e più precisamente alla rivoluzione chimica (fine del XVIII secolo), la chimica moderna. Anche nel periodo seguente la chimica continuò ad evolversi, perché sempre nuove scoperte ne ampiarono campi d'interesse, metodi e possibilità di studio.

Oggetto di studio della chimica sono le proprietà e le strutture dei costituenti della materia, atomi, molecole, cristalli e altri aggregati, sia da soli che in combinazione tra di loro per produrre i vari stati della materia che formano noi stessi e tutto ciò che ci circonda.

Tale studio della materia non è limitato alle sue proprietà e struttura in un dato istante, ma riguarda anche le sue trasformazioni, dette reazioni chimiche.

Sono studiati anche gli effetti di tali proprietà e interazioni tra i componenti della materia su quelle degli oggetti e della materia con cui comunemente abbiamo a che fare, e le relazioni tra di essi, il che determina un'ampia importanza pratica di tali studi.

Si tratta quindi di un campo di studi molto vasto, i cui settori sono tradizionalmente suddivisi in base al tipo di materia di cui si occupano o al tipo di studio.

La conoscenza della struttura elettronica degli atomi è alla base della chimica convenzionale, mentre la conoscenza della struttura del nucleo e delle sue trasformazioni spontanee ed indotte è alla base della chimica nucleare.

La rottura e la formazione dei legami tra gli atomi e le molecole sono responsabili della trasformazione della materia.

La chimica può essere definita come "la scienza centrale" perché connette le altre scienza naturali, come l'astronomia, la fisica, le scienze dei materiali, la biologia e la geologia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://la-fortezza.forumattivo.com
 
Chimica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» le scienze inesatte
» Skye Kelly e le sculture di caramelle Mou

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Fortezza :: Le sale della Fortezza :: Scienze naturali :: Chimica-
Andare verso: